Sposa 2017… l’abito che fa tendenza

SCHIENA PIZZO

Le tendenze 2017 per gli abiti da sposa hanno un sapore retrò. I modelli prendono spunto dai tagli del passato: nelle ampie gonne di tulle al ginocchio che richiamano gli anni ’50, mentre i vestiti lunghi, in pizzo e scivolati o a sirena – completamente ricamati con piccoli strass o perline – sono un omaggio agli anni ’20.collage-2016-11-16-12_11_53 I tessuti, il pizzo e il tulle in particolare, ricordano i ricami in voga negli anni ’20. Un must della stagione è senza dubbio la sovragonna. Gli abiti a sirena si completano con sovragonne in tulle o chiffon staccabili in modo da avere due vestiti in uno. L’abito da sposa spezzato, gonna e top, è l’ideale per le spose più giovani che cercano qualcosa di più attuale e originale.collage-2016-11-16-12_15_32Ampie gonne in tulle a vita alta si abbinano quindi a maglie leggere di pizzo, a manica lunga o a tre quarti oppure a crop-top corti, senza maniche e accollati.collage-2016-11-16-12_12_55
Il pizzo è il tessuto preferito per quanto riguarda gli abiti da sposa del 2017. Un vero e proprio inno al romanticismo, che si svela attraverso uno stile decisamente anni ’20. Le forme sono antiche: maniche lunghe leggerissime, scolli a cuore o semi cuore che avvolgono il busto, gonne lunghissime che si allungano in strascichi mozzafiato.collage-2016-11-16-12_13_31Ma non mancano trasparenze, scolli profondi e tagli aderentissimi. I modelli a sirena valorizzano al massimo le forme femminili. Le scollature evidenziano la schiena – che quest’anno deve essere nuda – oppure il decollété, con colli a V profondi, a barchetta o grazie a spalline sottili. La sensualità traspare nei mix di tulle leggero e di veline ricamate che lasciano intravedere il corpo.collage-2016-11-16-12_16_07

Wedding Look 2015

tendenza 2015La bridal couture 2015 mi piace! Protagoniste indiscusse le spalle nude e femminili, incorniciate da uno scollo a barca insieme allo stile boho-chic, in cui confluiscono elementi della cultura bohemienne e hippy in un’armonica combinazione che fa vintage e molto molto chic!
tendenza abiti 2015A fare la differenza i tessuti rigorosamente leggeri e i giochi di trasparenze. Spalline in tulle evanescente, calate sull’avambraccio in maniera apparentemente disinvolta, per potenziare tutta la femminilità. tendenza2015Scoprire le spalle non è però l’unico modo per evidenziarle anzi, il tocco davvero di grande tendenza è il pizzo: inserti di pizzo impalpabili decorano scapole e spalle, facendole diventare così il punto forte, tanto nell’allure hippy-underground, comoda e floreale – quanto in quella più sexy e moderna, ancora invasa da pizzo e fiori, che rendono protagonista dell’insieme anche maliziosi crop-top che lasciano intravedere qualche centimetro del busto.crop top Pizzo glamour anche per le maniche… lunghe fino al polso, ma solo se realizzate nella sua versione più sottile e leggera! Torna ma rielaborata in drappeggi meno sagomati, la tendenza del peplum dress e delle asimmetrie di volumi. Mini-peplum, piccoli volants laterali su tagli fluidi che diventano immediatamente vezzosi. L’effetto finale, un abito estremamente romantico e raffinato, che slancia la figura della sposa.tendenza2015Al look bohemienne si affianca una versione più sexy e focalizzata sulla silhouette femminile, degli abiti da sposa dal taglio a sirena in seta grezza e satin, in una palette di colori che va dall’avorio al grigio-perla.abito2015 Per quanto riguarda i particolari decorativi, l’allure è immediatamente quella che rinvia agli anni ’20, all’opulenza di un’epoca rievocata nei tagli e nei dettagli barocchi in filo d’oro o d’argento, come gioielli sul tessuto candido.
ferretti2015

Valentina

Per le foto:

jennypackham.com

kennethpool.com

temperleylondon.com

brides.com

eliesaab.com

Spring… unusual inspirations!

peach inspirationLa stagione più bella per il sì è la primavera!
Oggi sono ispirata dalla bellezza naturale dei fiori di stagione, vibranti tonalità ancora morbide di rosa, blush, crema e fluenti verdi che emanano un’atmosfera romantica!
spring blossom I fiori sono importanti per ogni matrimonio, ma come non restare incantati dalle sussurrate sfumatura dei fiori primaverili?
Un germoglio fiorito per ogni ospite e tante idee per un allestimento dai toni vintage e dall’intramontabile dolcezza.spring blossom white Utilizzare i rami spumeggianti di bianco e rosa di ciliegi, mandorli e meli in fiore può essere un’idea originale ed elegante per creare un ambiente suggestiva e bucolica!
apple blossom Impreziosire la location con vasi in vetro trasparente e vasetti di diverse misure e riempirli con rami in fiore, per aggiungere una tocco di morbida ingenuità al vostro matrimonio.
E perché no anche nel bouquet!
bouquet apple
romantic wedding

Per le foto

thedreameryevents.com

merrimentevents.com

thenaturalweddingcompany.co.uk

onewed.com

elizabethannedesigns.com

pinterest.com

weddbook.com

Valentina

Vintage dalle passerelle

Bianco puro e pizzo: questa la tendenza 2014 per l’abito da sposa.

artesposa1Vintage shabby: uno stile che ammicca agli anni ’20 in chiave molto romantica. Abiti scivolati dai tessuti leggeri e impreziositi da delicatissimi ricami.

artesposa2Gonne lunghe e morbide che si abbinano a corpetti aderenti che valorizzano il punto vita e ad accessori e acconciature Belle Epoque con trecce o capelli sostenuti da spille d’antiquariato o coroncine di fiori.

artesposa3
Mise eleganti e prezioseche rinunciano agli abiti senza spalline: vero must della stagione è il pizzo velato che copre la scollatura e le spalle in un vedo non vedo molto femminile.

cotin1
I modelli variano dal taglio, allo scollo, alla linea della gonna, ma hanno una costante comune: il bianco candido per un look chic e raffinato. Tra i colori che sfidano il bianco, il rosa in tutte le sue sfumature: dai toni pastello a quelli più accesi.

cotin3
Per le più giovani le passerelle annunciano il corto!

cotinAnche in questo caso con uno sguardo rivolto al passato: abiti che si fermano sopra al ginocchio o appena sotto, stoffe leggere e impalpabili.

cotin4

Per le foto ringraziamo i nostri atelier:
Artesposa
Cotin Sposa

Valentina

L’acconciatura glam!

L’acconciatura glam…

Il look di una sposa perfetta non può trascurare l’acconciatura, indispensabile per sentirsi ancora più speciali in un giorno così importante! Come per l’abito, anche per i capelli, è importante sentirsi bene e naturali con la pettinatura scelta a prescindere dalle mode del momento. In questa stagione trionfa un look più classico e bucolico: acconciature raccolte alte o basse, trecce o semi-raccolte ondulate. I capelli si possono lasciare sciolti valorizzandoli con dei piccoli fiori, finti o naturali. Da non trascurare lo stile dell’abito che fa la differenza in fatto di pettinatura. Se optate per un abito principesco, con balze e volant, sarà meglio preferire un raccolto cosparso da ciocche o boccoli ai lati. accessori vintageSi può giocare anche con piccoli fiori in seta per creare un’acconciatura diversa dal solito ma molto chic! Uno stile semplice, sobrio ma molto romantico se raffinato da accessori e dettagli vintage come pettinini e fermagli retrò, adatti anche a impreziosire un caschetto corto. Deliziosi le proposte di Cherubina.com, un’azienda di Siviglia specializzata nella realizzazione di cappelli e accessori irresistibili!
Cherubina

Shabby Chic : un sofisticato matrimonio fuori dagli schemi!

Shabby Chic : un sofisticato matrimonio fuori dagli schemi!

vintage-chicCome vi ho anticipato il mood degli ultimi tempi in fatto di originalità e buon gusto, guarda al passato. Un passato dalle tinte tenui, delicate, romantiche e pastello, in una parola Shabby! Se amate la patina vissuta negli oggetti, la poesia del ricordo, la semplicità e il gusto di un’eleganza d’altri tempi potete ispirarvi a questo stile anche per il vostro matrimonio, per pochi e raffinatissimi dettagli o per l’intero allestimento! shabby2
Per farsi un’idea basta dare un’occhiata alle foto e alle creazioni di Rachel Ashwel, l’interior design inglese che rivisita il vintage dando vita a contest meravigliosi, dove nulla è lasciato al caso. Nella filosofia Shabby il colore è fondamentale: nuance polverose di rosa cipria, menta, azzurri marini, avorio, crema e blu cielo per creare ambienti accoglienti, suggestivi e dal fascino senza tempo. Confort, informalità e inclinazione per tutto ciò và oltre le mode del momento ma che è sempre di moda!
Candele profumate qua e là, cuscini tono su tono, tovaglie ricamate, antiche bottiglie recuperate nei mercatini d’antiquariato e decorate shabby2con pizzi e merletti, gabbiette di legno o di ferro battuto color avorio, appese ai muri o tra gli alberi per garantire un effetto molto retrò, cappelliere, scatole antiche da tè, bottoni e gomitoli di cotone di antiche mercerie,lettere di legno, bottiglie di vetro riciclato utilizzate come vasi pendenti per fiori dai mille colori. Lino, cotone, e fibre naturali per i tessuti nel rispetto di un progetto ecocompatibile.colonial
L’arte “sofisticata” del recupero per nozze indimenticabili e fuori dagli schemi!

Un insolito bouquet!

Un insolito Bouquet!

Bouquet a borsettaEleganti, sofisticati e retrò, in perfetto Shabby Vintage anche i Bouquet! Abbandonato lo stile minimale e semplice dello scorso anno, la tendenza per il 2012 prevede un ritorno al romanticismo nelle nuances tenui del panna e del bianco e nelle rifiniture in pizzo, perle, swarovsky e piume davvero di gran voga in questa stagione.  Particolari e inusuali le proposte in fatto di forme: rispetto a quelle più tradizionali del fascio e del bouquet “tascabile”, piccolo e compatto, colpiscono i piacevoli Bouquet a borsetta, impreziositi con fiori e decorazioni a temi floreali, comodi da portare, ma un po’ meno adatti al lancio! Dunque non solo simbolo ma vero e proprio accessorio i cui manici variano a seconda delle esigenze, a tracolla, a secchiello, a bauletto a sacco! I Bouquet a sfera più romantici, compatti e rotondeggianti realizzati in rose, peonie e ranuncoli nelle tonalità più delicate e nei toni più sfumati del cipria, del rosa e del panna e gli elegantissimi Bouquet a cascata di gigli e orchidee, perfetti per arricchire abiti dal design semplice e ricercato. Se poi amate l’originalità vi consiglio i Brooch Bouquet by USA! E’ una tecnica molto diffusa negli Stati Uniti e prevede l’utilizzo di spille vintage anni ‘60 a forma di fiori, combinate e tenute insieme fra loro in un magico intreccio ad affetto. La più famosa artista di Brooch Bouquet è Amanda Heer che realizza splendide e uniche creazioni, spesso personalizzandole con spille e bijou vintage che appartengono alla sposa rispettando così una delle tradizioni più antiche, ovvero quella che il giorno del matrimonio si debba indossare “qualcosa di vecchio” e “ qualcosa di regalato”.Brooch bouquet Un’altra romanticissima alternativa, proposta da Amanda, al bouquet convenzionale sono i Vintage Love Letters Bouquet realizzati con fiori ritagliati da vecchie lettere d’amore ritrovate nei mercatini e arricchiti da piccoli ritratti o foto di famiglia, di particolare valore affettivo per gli sposi. Un modo decisamente unico per affidare anche al bouquet il ricordo, prezioso e senza tempo, di un giorno speciale!