Wedding table decoration

Tante idee per allestireallestimento table

Per rendere indimenticabile il vostro matrimonio, ogni dettaglio va curato con grande stile. Anche la table decoration richiede un’attenzione per i particolari, sempre in linea con l’allestimento e il tema del vostro wedding day.latta table 2Nella decorazione della tavola non potranno mancare candele dai colori pastello e tenui per rendere l’atmosfera intima e soffusa; tanti fiori, preferibilmente di stagione, per quel tocco green dal sapore rustico e chic.gabbiette Ad impreziosire,rendendola anche più originale, la decorazione della tavola o della confettata,lanterne, piccole gabbie, barattoli di vetro recuperati, candele e rametti per un allestimento vintage, tanto richiesto nelle lunghe tavolate tornate di moda. whitePer un matrimonio più classico, che conserva tavoli tondi, la trasparenza del vetro e un look total white saranno garanzia di una riuscita perfetta!2bianco

Wedding Look 2015

tendenza 2015La bridal couture 2015 mi piace! Protagoniste indiscusse le spalle nude e femminili, incorniciate da uno scollo a barca insieme allo stile boho-chic, in cui confluiscono elementi della cultura bohemienne e hippy in un’armonica combinazione che fa vintage e molto molto chic!
tendenza abiti 2015A fare la differenza i tessuti rigorosamente leggeri e i giochi di trasparenze. Spalline in tulle evanescente, calate sull’avambraccio in maniera apparentemente disinvolta, per potenziare tutta la femminilità. tendenza2015Scoprire le spalle non è però l’unico modo per evidenziarle anzi, il tocco davvero di grande tendenza è il pizzo: inserti di pizzo impalpabili decorano scapole e spalle, facendole diventare così il punto forte, tanto nell’allure hippy-underground, comoda e floreale – quanto in quella più sexy e moderna, ancora invasa da pizzo e fiori, che rendono protagonista dell’insieme anche maliziosi crop-top che lasciano intravedere qualche centimetro del busto.crop top Pizzo glamour anche per le maniche… lunghe fino al polso, ma solo se realizzate nella sua versione più sottile e leggera! Torna ma rielaborata in drappeggi meno sagomati, la tendenza del peplum dress e delle asimmetrie di volumi. Mini-peplum, piccoli volants laterali su tagli fluidi che diventano immediatamente vezzosi. L’effetto finale, un abito estremamente romantico e raffinato, che slancia la figura della sposa.tendenza2015Al look bohemienne si affianca una versione più sexy e focalizzata sulla silhouette femminile, degli abiti da sposa dal taglio a sirena in seta grezza e satin, in una palette di colori che va dall’avorio al grigio-perla.abito2015 Per quanto riguarda i particolari decorativi, l’allure è immediatamente quella che rinvia agli anni ’20, all’opulenza di un’epoca rievocata nei tagli e nei dettagli barocchi in filo d’oro o d’argento, come gioielli sul tessuto candido.
ferretti2015

Valentina

Per le foto:

jennypackham.com

kennethpool.com

temperleylondon.com

brides.com

eliesaab.com

W la comodità, ma con stile!

scarpe1Quale sposa non desidera essere bellissima il giorno del suo matrimonio ma senza soffrire? Via il tacco e largo alle scarpe basse, una soluzione comoda e chic per chi desidera celebrare il giorno del matrimonio senza oscillare sui tacchi! scarpe2E poi diciamolo: molte future spose hanno qualche centimetro in più del proprio uomo, soprattutto in questo caso non fateli sembrare dei puffi e siate buone! La scelta dell’abito è uno dei primi problemi da risolvere, ma non bisogna sottovalutare nemmeno i piccoli dettagli. scarpe3Ci sono davvero tantissime scarpe basse bellissime, che sottolineano la bellezza del vestito. Una delle ultime tendenze è, infatti, l’ utilizzo di ballerine e sandali bassi, che vengono indossati dall’inizio alla fine dei festeggiamenti e non solo in un secondo momento.scarpa4 Bianchi o coloratissimi saranno senza alcun dubbio notati con commenti positivi! Brand famosi e case di moda ogni anno propongono modelli nuovi e originali, dalle ballerine ai sandali con strass, ricami, cinturini e brillanti. I colori tenui come il rosa, il bianco, l’azzurro sono i più gettonati, ma anche l’argento è molto apprezzato.scarpa5

Donatella

Per le foto:

www.pourfemme. it

www.onewed.com

pinkblog.it

www.matrimonio.com

weddingbook.com

Christmas Wedding!

Il Natale ci riporta ai bellissimi momenti passati con la famiglia da bambini… perché non scegliere di sposarsi proprio in questo periodo? christmas1
Un’idea molto carina è quella di disegnare tutto l’evento in tema natalizio, accogliendo i vostri ospiti con the e cioccolate fumanti accompagnati da biscotti speziati e caramelle rosse e bianche come i bastoncini intrecciati.bacche
Fondamentali anche le decorazioni e i fiori… sbizzarritevi usando bacche, vischi, stelle di natale e tante piccole candele!ispirazione natale
E se questo non dovesse bastare, “natalizzate anche gli invitati” facendogli indossare un accessorio rosso e decorate l’abito da sposa con una cinta o un gioiello dello stesso colore!sposa natale

Per le foto:

www.weddingomania.com

bridechic.blogspot.com

septembersbride.com

greenweddingshoes.com

Donatella

Vintage dalle passerelle

Bianco puro e pizzo: questa la tendenza 2014 per l’abito da sposa.

artesposa1Vintage shabby: uno stile che ammicca agli anni ’20 in chiave molto romantica. Abiti scivolati dai tessuti leggeri e impreziositi da delicatissimi ricami.

artesposa2Gonne lunghe e morbide che si abbinano a corpetti aderenti che valorizzano il punto vita e ad accessori e acconciature Belle Epoque con trecce o capelli sostenuti da spille d’antiquariato o coroncine di fiori.

artesposa3
Mise eleganti e prezioseche rinunciano agli abiti senza spalline: vero must della stagione è il pizzo velato che copre la scollatura e le spalle in un vedo non vedo molto femminile.

cotin1
I modelli variano dal taglio, allo scollo, alla linea della gonna, ma hanno una costante comune: il bianco candido per un look chic e raffinato. Tra i colori che sfidano il bianco, il rosa in tutte le sue sfumature: dai toni pastello a quelli più accesi.

cotin3
Per le più giovani le passerelle annunciano il corto!

cotinAnche in questo caso con uno sguardo rivolto al passato: abiti che si fermano sopra al ginocchio o appena sotto, stoffe leggere e impalpabili.

cotin4

Per le foto ringraziamo i nostri atelier:
Artesposa
Cotin Sposa

Valentina

Atmosfere d’inverno

Fiori e colori dal freddo

Sposarsi d’inverno, magari sotto Natale, ha tutto un suo fascino! Vuoi per l’atmosfera, vuoi per la suggestione di un caldo abbraccio che riscalda anche nelle giornate più fredde. berrybSpesso molte coppie preferiscono la stagione primaverile o l’estate per dirsi di sì, ma la natura d’inverno si tinge dei toni caldi e avvolgenti dei boschi che incantano.winterbouq2
Colori come il giallo, il rosso e l’arancio che, accostati al bianco, gli accordano quella nota in più nella scelta del fil rouge che, dai segnaposto fino al bouquet, coordina tutto il matrimonio. fall-roses-leavesL’inverno indossa gli “accessori” della terra: per le composizioni e gli allestimenti via libera a bacche, baccelli, frutti di bosco e rametti di legno. Protagoniste le foglie, ampie e rossiccie, che abbracciano nei bouquet calle, rose bianche di tipo avalanche o rose whisky. Guardate com’è originale questo bouquet fatto solo di foglie! foglie bouquetFra i fiori germini, fresie e ranuncoli, asclepias, bacche di iperico e lysianthus in tutte le sue tonalità: dal bianco, al giallo, al viola screziato, magari accompagnato da rametti di erbe aromatiche. bouqueroseIntramontabili anche le rose nei toni caldi come le coffee breack o a grappolo se si pensa ad un matrimonio rustico. Se l’idea è quella di un matrimonio sotto la neve, magari con un festeggiamento in chalet, bianco assoluto, impreziosito da elementi in lana (anche nel bouquet), tulle o raso bianco e cristalli!winterweddingbouquetLe idee suggerite sono tutte proponibili e personalizzabili!Per il materiale fotografico:

http://www.spiralstudio.org/reds15.html

http://www.stylemepretty.com

http://alidoesit.wordpress.com

http://www.bellaweddingflowers.com

http://banffandcanmoreweddingplanner.com

http://www.theroseshed.co.uk

I Confetti

Antico simbolo di felicità

Fra i simboli del matrimonio un posto d’onore spetta sicuramente ai confetti! Dal latino confectum, participio passato di conficere (preparato), il confetto è “il granello delle feste” come venne definito a partire dal 1200. confettiCertamente a quell’epoca i confetti non erano prodotti con gli stessi ingredienti di oggi ma realizzati con anima di mandorle, anici, semi di coriandolo e ricoperti di miele. Lo zucchero, infatti, venne scoperto solo nel 1400. specialità 2Queste piccole ghiottonerie erano molto apprezzate soprattutto dalle famiglie nobili, che erano solite conservarli in preziosi cofanetti. Fu proprio questa abitudine, due secoli più tardi, a dare origine alla bomboniera. Ma se facciamo ancora dei passi indietro, secondo Apicio (I secolo d.C.) i confetti esistevano addirittura in epoca romana, quando venivano usati per festeggiare le nascite e i matrimoni; nell’impero bizantino, invece, vigeva l’uso di lanciare questi dolcetti dai balconi nobiliari durante i festeggiamenti. limoneÉ proprio da questa usanza che nasce la tradizione di considerare i confetti un simbolo di buon augurio. In Italia compaiono numerose testimonianze della presenza dei confetti sulle tavole signorili a partire dal 1300, ma l’inizio di una vera e propria produzione si attesta intorno al XV secolo a Sulmona, città considerata, ancora oggi, patria mondiale del confetto. Il confetto classico è una mandorla intera ricoperta da strati sovrapposti di zucchero. coloratoNegli ultimi anni si è assistito alla creazione di confetti dai gusti, dalle forme e dai colori più fantasiosi. Anche se è sempre da suggerire il bianco, per eleganza e poiché richiama la purezza della sposa, è possibile personalizzare i confetti scegliendo altri colori, altri gusti (come il cioccolato, il caffè, l’amaretto e perfino la frutta) o forme originali: molto carini per il matrimonio sono i confetti della felicità con le fedi intrecciate o i cuoricini. classiciSi possono anche firmare con i nomi degli sposi e la data del matrimonio, in modo da avere un segnaposto sfizioso da donare agli invitati. L’importante è che essi siano donati sempre in numero dispari, di solito cinque, per ricordare le qualità che non devono mai mancare nella vita degli sposi: salute, fertilità, lunga vita, felicità e ricchezza.intrecci

Traditional Wedding

Per chi non sa a fare a meno delle regole!

Spesso in questo blog raccolgo suggerimenti “alternativi” rispetto a un’idea più classica del matrimonio. Vero è che la tradizione continua ad avere un suo peso e ancora oggi molte coppie preferiscono andare sul “sicuro”, per non deludere aspettative di parenti e amici. pizzoSe è, dunque, l’etichetta a preoccuparvi, eccovi qualche prezioso consiglio di stile…
L’abito per lei: la tradizione lo vuole bianco, bianco candido! Bene anche l’avorio piuttosto che color crema o rosa cipria… sareste già troppo“moderne”.
Insostituibile il velo, in perfetta armonia con il tipo di abito, di cerimonia e di ambientazione delle nozze. Mai più lungo di tre metri.winter Se la sposa sceglie l’inverno deve invece optare per una stola in pelo o in lana pregiata, arricchita magari da strass, tutto rigorosamente bianco.
In ogni caso, qualunque sia l’abito scelto, l’acconciatura e gli accessori (velo, guanti, bouquet) devono dare un’immagine di proporzione e misura. Bandito l’effetto “principessa” da esito kitsch piuttosto che chic.winter2
Lui indossa il tight. Lo smoking è assolutamente vietato in quanto più adatto per occasioni di gala.
Un tocco di stile per le famiglie degli sposi è di utilizzare lo stesso fiore del bouquet per le boutonnieres (per intenderci il fiore all’occhiello).
Damigelle e paggetti solo per nozze sofisticate. Le damigelle sorreggono il velo della sposa e vestono abiti di modello e colore identici.damigelle In quelli più tradizionali anche l’abito delle damigelle è nelle nuances del bianco o dell’avorio. I paggetti precedono invece la coppia nell’entrata in chiesa e devono anch’essi essere vestiti in maniera sobria, elegante e uguale fra loro. Per nozze perfettamente in linea con il “bon ton”!

Dall’ Haute Couture “Forever” di Alberta Ferretti

Asia Argento la sposa “Forever” della Ferretti
alberta ferrettiAlberta Ferretti ha presentato a Parigi, durante i giorni dell’Haute Couture, Forever la sua terza collezione di abiti da sposa indossati dall’anticonformista Asia Argento che, per la stilista, incarna l’ideale di donna contemporanea forte e determinata ma al tempo stesso molto femminile. alberta ferrettiDodici abiti per dodici diverse espressioni del bianco nella sua più assoluta purezza, realizzati in tessuti preziosi: dallo chiffon, al tulle di seta fino al pizzo. A completare il look tanti accessori very bridal come guanti, tiare, fermagli e pettinini. accessoriUn’ allure un pò retro e tanta grazia e leggerezza rendono speciali e di gran classe abiti da indossare un solo giorno, ma da ricordare per sempre.