Sposa 2017… l’abito che fa tendenza

SCHIENA PIZZO

Le tendenze 2017 per gli abiti da sposa hanno un sapore retrò. I modelli prendono spunto dai tagli del passato: nelle ampie gonne di tulle al ginocchio che richiamano gli anni ’50, mentre i vestiti lunghi, in pizzo e scivolati o a sirena – completamente ricamati con piccoli strass o perline – sono un omaggio agli anni ’20.collage-2016-11-16-12_11_53 I tessuti, il pizzo e il tulle in particolare, ricordano i ricami in voga negli anni ’20. Un must della stagione è senza dubbio la sovragonna. Gli abiti a sirena si completano con sovragonne in tulle o chiffon staccabili in modo da avere due vestiti in uno. L’abito da sposa spezzato, gonna e top, è l’ideale per le spose più giovani che cercano qualcosa di più attuale e originale.collage-2016-11-16-12_15_32Ampie gonne in tulle a vita alta si abbinano quindi a maglie leggere di pizzo, a manica lunga o a tre quarti oppure a crop-top corti, senza maniche e accollati.collage-2016-11-16-12_12_55
Il pizzo è il tessuto preferito per quanto riguarda gli abiti da sposa del 2017. Un vero e proprio inno al romanticismo, che si svela attraverso uno stile decisamente anni ’20. Le forme sono antiche: maniche lunghe leggerissime, scolli a cuore o semi cuore che avvolgono il busto, gonne lunghissime che si allungano in strascichi mozzafiato.collage-2016-11-16-12_13_31Ma non mancano trasparenze, scolli profondi e tagli aderentissimi. I modelli a sirena valorizzano al massimo le forme femminili. Le scollature evidenziano la schiena – che quest’anno deve essere nuda – oppure il decollété, con colli a V profondi, a barchetta o grazie a spalline sottili. La sensualità traspare nei mix di tulle leggero e di veline ricamate che lasciano intravedere il corpo.collage-2016-11-16-12_16_07

Wedding Look 2015

tendenza 2015La bridal couture 2015 mi piace! Protagoniste indiscusse le spalle nude e femminili, incorniciate da uno scollo a barca insieme allo stile boho-chic, in cui confluiscono elementi della cultura bohemienne e hippy in un’armonica combinazione che fa vintage e molto molto chic!
tendenza abiti 2015A fare la differenza i tessuti rigorosamente leggeri e i giochi di trasparenze. Spalline in tulle evanescente, calate sull’avambraccio in maniera apparentemente disinvolta, per potenziare tutta la femminilità. tendenza2015Scoprire le spalle non è però l’unico modo per evidenziarle anzi, il tocco davvero di grande tendenza è il pizzo: inserti di pizzo impalpabili decorano scapole e spalle, facendole diventare così il punto forte, tanto nell’allure hippy-underground, comoda e floreale – quanto in quella più sexy e moderna, ancora invasa da pizzo e fiori, che rendono protagonista dell’insieme anche maliziosi crop-top che lasciano intravedere qualche centimetro del busto.crop top Pizzo glamour anche per le maniche… lunghe fino al polso, ma solo se realizzate nella sua versione più sottile e leggera! Torna ma rielaborata in drappeggi meno sagomati, la tendenza del peplum dress e delle asimmetrie di volumi. Mini-peplum, piccoli volants laterali su tagli fluidi che diventano immediatamente vezzosi. L’effetto finale, un abito estremamente romantico e raffinato, che slancia la figura della sposa.tendenza2015Al look bohemienne si affianca una versione più sexy e focalizzata sulla silhouette femminile, degli abiti da sposa dal taglio a sirena in seta grezza e satin, in una palette di colori che va dall’avorio al grigio-perla.abito2015 Per quanto riguarda i particolari decorativi, l’allure è immediatamente quella che rinvia agli anni ’20, all’opulenza di un’epoca rievocata nei tagli e nei dettagli barocchi in filo d’oro o d’argento, come gioielli sul tessuto candido.
ferretti2015

Valentina

Per le foto:

jennypackham.com

kennethpool.com

temperleylondon.com

brides.com

eliesaab.com

Christmas Wedding!

Il Natale ci riporta ai bellissimi momenti passati con la famiglia da bambini… perché non scegliere di sposarsi proprio in questo periodo? christmas1
Un’idea molto carina è quella di disegnare tutto l’evento in tema natalizio, accogliendo i vostri ospiti con the e cioccolate fumanti accompagnati da biscotti speziati e caramelle rosse e bianche come i bastoncini intrecciati.bacche
Fondamentali anche le decorazioni e i fiori… sbizzarritevi usando bacche, vischi, stelle di natale e tante piccole candele!ispirazione natale
E se questo non dovesse bastare, “natalizzate anche gli invitati” facendogli indossare un accessorio rosso e decorate l’abito da sposa con una cinta o un gioiello dello stesso colore!sposa natale

Per le foto:

www.weddingomania.com

bridechic.blogspot.com

septembersbride.com

greenweddingshoes.com

Donatella

Vintage dalle passerelle

Bianco puro e pizzo: questa la tendenza 2014 per l’abito da sposa.

artesposa1Vintage shabby: uno stile che ammicca agli anni ’20 in chiave molto romantica. Abiti scivolati dai tessuti leggeri e impreziositi da delicatissimi ricami.

artesposa2Gonne lunghe e morbide che si abbinano a corpetti aderenti che valorizzano il punto vita e ad accessori e acconciature Belle Epoque con trecce o capelli sostenuti da spille d’antiquariato o coroncine di fiori.

artesposa3
Mise eleganti e prezioseche rinunciano agli abiti senza spalline: vero must della stagione è il pizzo velato che copre la scollatura e le spalle in un vedo non vedo molto femminile.

cotin1
I modelli variano dal taglio, allo scollo, alla linea della gonna, ma hanno una costante comune: il bianco candido per un look chic e raffinato. Tra i colori che sfidano il bianco, il rosa in tutte le sue sfumature: dai toni pastello a quelli più accesi.

cotin3
Per le più giovani le passerelle annunciano il corto!

cotinAnche in questo caso con uno sguardo rivolto al passato: abiti che si fermano sopra al ginocchio o appena sotto, stoffe leggere e impalpabili.

cotin4

Per le foto ringraziamo i nostri atelier:
Artesposa
Cotin Sposa

Valentina

Bride & Tattoo!

Molte spose si pongono il problema del tatuaggio: bisogna nasconderlo o no?
sposi alternativiPer molte sono uno stile di vita, le rappresentano, per altre sono una moda passeggera e probabilmente se ne pentiranno, ma vediamo cosa fare:swaroski
1) Se volete nasconderlo semplicemente basterà cercare un abito da sposa che copra la parte interessata, altrimenti ci sono dei trucchi speciali sul mercato, l’unica difficoltà sarà trovare la nuance più vicina al vostro incarnato.
henne2) Se siete fiere di averlo e volete mostrarlo al mondo, allora perchè non farlo? Fatelo risaltare aiutandovi con il vostro vestito, sottolineando la parte interessata!
Oggigiorno, ci sono tatuaggi che potrete fare e togliere quando volete! Da quelli in cristalli Swarovski per rendervi più luminose a quelli all’henne per una riuscita esotica!

tatuaggio sposi

Donatella

Per le foto:
Readheart.com
Sposamisubito.it
Deviantart.com
Oddstuffmagazine.com

Brides to be… chic!

Belle Époque, Jenny Packham Bridal 2014

Belle Époque è il titolo della nuova collezione sposa di Jenny Packham, tra le più amate dalle “brides to be” inglesi e non solo!Florence_ Proposte dal sapore Art Nouveau rivisitato in chiave moderna nell’uso dei tessuti puri e delle scollature audaci. Una silhouette sobria e leggera nei colori avorio, champagne e magnolia impreziosita dai tessuti raffinati come il mikado o la duchesse di seta, il sontuoso chiffon drappeggiato e lo squisito pizzo francese.Tilly Applique e ricami, fiori delicati e linee sinuose ispirati ai favolosi Anni Venti.

Jenny-Packham-RoseUn look vintage che ha conquistato anche la Principessa di Cambridge, Kate Middleton che spesso ha scelto abiti della stilista per le occasioni ufficiali.Kitty Mise sofisticate, molto eleganti e nelle tonalità super chic del cipria e dello champagne per chi ama giocare con le mode e i tempi in un mood davvero glamour!Belle-magnolia_claudia

Traditional Wedding

Per chi non sa a fare a meno delle regole!

Spesso in questo blog raccolgo suggerimenti “alternativi” rispetto a un’idea più classica del matrimonio. Vero è che la tradizione continua ad avere un suo peso e ancora oggi molte coppie preferiscono andare sul “sicuro”, per non deludere aspettative di parenti e amici. pizzoSe è, dunque, l’etichetta a preoccuparvi, eccovi qualche prezioso consiglio di stile…
L’abito per lei: la tradizione lo vuole bianco, bianco candido! Bene anche l’avorio piuttosto che color crema o rosa cipria… sareste già troppo“moderne”.
Insostituibile il velo, in perfetta armonia con il tipo di abito, di cerimonia e di ambientazione delle nozze. Mai più lungo di tre metri.winter Se la sposa sceglie l’inverno deve invece optare per una stola in pelo o in lana pregiata, arricchita magari da strass, tutto rigorosamente bianco.
In ogni caso, qualunque sia l’abito scelto, l’acconciatura e gli accessori (velo, guanti, bouquet) devono dare un’immagine di proporzione e misura. Bandito l’effetto “principessa” da esito kitsch piuttosto che chic.winter2
Lui indossa il tight. Lo smoking è assolutamente vietato in quanto più adatto per occasioni di gala.
Un tocco di stile per le famiglie degli sposi è di utilizzare lo stesso fiore del bouquet per le boutonnieres (per intenderci il fiore all’occhiello).
Damigelle e paggetti solo per nozze sofisticate. Le damigelle sorreggono il velo della sposa e vestono abiti di modello e colore identici.damigelle In quelli più tradizionali anche l’abito delle damigelle è nelle nuances del bianco o dell’avorio. I paggetti precedono invece la coppia nell’entrata in chiesa e devono anch’essi essere vestiti in maniera sobria, elegante e uguale fra loro. Per nozze perfettamente in linea con il “bon ton”!

Anticipazioni sposa 2013

Si è da poco conclusa Sì Sposaitalia, la tre giorni di anticipazioni sul bridal system…

Da venerdì 22 a domenica 24 giugno, si è svolta a Milano la tre giorni di sfilate di Sì Sposaitalia, la vetrina internazionale di tutte le novità in fatto di stile, tendenze e moda sposa. Un palcoscenico esclusivo dove le più rinomate griffe nazionali e internazionali del bridal system mostrano al pubblico e alla stampa il look della sposa 2013. Fil Rouge delle collezioni 2013 è l’“Italian touch” l’immagine che fonde candore, glamour ed eleganza; una donna dalla bellezza eterea, sofisticata, sobria e senza eccessi.
fielden1
fielden2fielden3
Ecco qualche anticipazione! Forza e femminilità per David Fielden che dà vita ad una sposa preziosa e delicata, protetta da armature e bracciali argentati. Un’audace e moderna Giovanna D’Arco in corto o piuttosto più eterea fra le piume. Tre mood diversi per tre spose diverse per la collezione di Giovanna Sbiroli: haute couture, new romantic, urban style.
sbiroli1sbiroli2sbiroli3

Galateo del matrimonio

Il vademecum per lei e per lui…

listaLui e lei ma anche famiglia di lui e famiglia di lei! Chi fa cosa? Un matrimonio, soprattutto quello più tradizionale, comporta tutta una serie di compiti e di spese da affrontare per le rispettive famiglie. Il buon gusto e la misura sconsigliano gli eccessi, ogni scelta dovrà essere fatta con stile e raffinatezza ed adeguata al luogo dove si svolge il matrimonio, alla tipologia di ospiti presenti e alle possibilità economiche degli sposi, senza strafare! Se il vostro obiettivo è, invece, stupire senza dar troppo peso alle tasche, per fugare ogni dubbio, al di là di quelle che sono le varianti “regionali” relative agli usi e costumi riguardo alle nozze, il galateo del matrimonio specifica chiaramente quali sono le spese che devono affrontare i genitori della futura sposa e quali quelle del futuro sposo.
wish
Alla famiglia della sposa toccano:
• Spese tipografiche e di spedizione degli inviti e delle partecipazioni;
• Bomboniere e confetti;
• Acquisto dell’abito (da noi a Sud questo spesso compete alla famiglia dello sposo!);
• Preparazione del corredo;
• Spese della cerimonia, comprensive dell’addobbo floreale sia della chiesa che del ricevimento;
• Offerta per la chiesa;
• Abiti delle damigelle e dei paggetti;
• Automobile per la sposa e per la famiglia;
• Spese per il ricevimento;
• La musica;
• Spese per il servizio fotografico.
• Acquisto del mobilio della camera da letto, fatta eccezione del materasso.
chipboard
Alla famiglia dello sposo spettano invece:
• Acquisto della casa coniugale;
• Arredamento fatta eccezione della camera da letto;
• Materasso per la camera da letto;
• Fedi;
• Bouquet;
• Fiori da portare all’occhiello sia per lui che per i testimoni;
• Automobile per condurre sia lui che i propri testimoni nel luogo della celebrazione della cerimonia;
• Il viaggio di nozze
caketopNon ho ancora ben capito perché allo sposo spetti l’acquisto del materasso… Considerati i costi eccessivi consiglio di superare l’etichetta e di dividere equamente le spese o piuttosto di fare la lista nozze presso un’agenzia viaggi!

Diamanti per un look prezioso!

Raffinatezza d’altri tempi…

collezioneI diamanti sono davvero i migliori amici delle donne? Sembrerebbe di si, guardando le preziose proposte per le spose d’estate. Cristalli, swarovski e zirconi per tiare, collier, vestiti e pochette! Una delle mie stiliste preferite Jenny Packham presenta abiti dallo stile inconfondibile, sinuosi, femminili, dalle linee scivolate, trasparenze, tessuti e dettagli pregiati. Chic e glamour sono perfetti per cerimonie sontuose con ricevimenti serali o comunque molto molto eleganti! La raffinatezza di questi abiti da sposa è davvero evidente. Hanno quel qualcosa in più che li rende riconoscibili e allo stesso tempo originali, perfetti per le donne che amano stupire con la scelta di un abito particolare, dal gusto e dall’eleganza di altri tempi.
packham
Luccicano anche gli accessori come i cerchietti e le fasce gioiello di ispirazione vintage con un risultato molto più naturale e soprattutto disinvolto.
accessori
Attenzione a non esagerare però: orecchini extralong solo se il collo è da cigno e bracciali tempestati solo con polsi perfetti!
gioiello